ZAMPARINI:”STADIO RIQUALIFICHERÀ LO ZEN”

ZAMPARINI:”STADIO RIQUALIFICHERÀ LO ZEN”

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha parlato del progetto stadio e del centro commerciale che tra un anno sorgerà nella zona dello Zen. Mediagol.it ha raccolto le dichiarazioni.

Commenta per primo!

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha parlato del progetto stadio e del centro commerciale che tra un anno sorgerà nella zona dello Zen. Mediagol.it ha raccolto le dichiarazioni del patron rosanero. “La burocrazia italiana è qualcosa di incredibile. Per esempio a Cerignola ho un terreno commerciale acquistato dal comune nel 95 con una convenzione per aprire un centro commerciale. Ho fatto ricorso al Tar questanno, perché non ho convenzioni dal Comune. In realtà fare limprenditore in Italia è difficilissimo. I tempi di Palermo – continua -, come 8 anni per il centro commerciale, sì sono lunghi ma sono i tempi medi di tutto il Paese. Per fare limprenditore in questa nazione mi sono beccato denunce inquisizioni ma per fortuna essendo una persona pulita sono stato trasparente e tutto col tempo è stato archiviato. Per fare limprenditore in questo Paese ci vuole molto coraggio e me lo dicono tutti ogni giorno, ma sono orgoglioso di avere investito sul Palermo. Lo stadio – continua – sarà un grosso investimento ma non un affare, ma tutti gli introiti che ne deriveranno saranno tutti investiti per il Palermo Calcio. Tornando al Centro commerciale, posso dire che sarebbe unaltro investimento, lo stiamo portando a termine, spero sia bellissimo darà lavoro a 5mila persone. Ma soprattutto lo Zen – conclude – sarà riqualificato da questo investimento e da anche da quello dello stadio e sono contento perché amo molto i quartieri popolari e mi fa piacere migliorare la loro vita in qualche modo. Ho fatto un centro a Siracusa, a Riposto vicino Catania, vicino a Bari e in Campania, non sono mai stato allertato per una tangente, quello che chiedono al Sud chiedono sono posti di lavoro ed è un problema che il Sud ha nel sangue, cè molta disoccupazione purtroppo ed è normale. Cè bisogno di tanti investimenti nel Sud e io vorrei farne tanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy