ZAMPARINI:”NON DOVEVO PERDERE SABATINI”

ZAMPARINI:”NON DOVEVO PERDERE SABATINI”

Nel corso della lunga intervista rilasciata ai microfoni di “Radio Radio”, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini è tornato a parlare del divorzio con il direttore sportivo.

Commenta per primo!

Nel corso della lunga intervista rilasciata ai microfoni di “Radio Radio”, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini è tornato a parlare del divorzio con il direttore sportivo Walter Sabatini. “Pentito di averlo lasciato andar via? Si, il primo errore che ho fatto quest’anno è stato accettare le sue dimissioni, avvenute dopo una lite fra me e lui. Così facendo ho tolto il ‘cuscinetto’ che c’era tra me e l’allenatore, sbagliando. Però gliel’ho già detto tempo fa, non doveva dare le dimissioni, ma è come me un impulsivo. Io posso esserlo, sono il presidente, lui no – ha confessato Zamparini – Se ‘pescherà’ giocatori in Sudamerica? Lui li cerca dappertutto, mi dispiace averlo come antagonista, magari ci ritroveremo sugli stessi giocatori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy