ZAMPARINI:”Italia passerà il turno,ma vincerà..”

ZAMPARINI:”Italia passerà il turno,ma vincerà..”

Dopo il pareggio di ieri dell’Italia contro la Nuova Zelanda per 1-1, le critiche della stampa e dei tifosi alla squadra di Lippi si fanno sempre più pressanti. Intervistato da Gr Parlamento.

Commenta per primo!

Dopo il pareggio di ieri dell’Italia contro la Nuova Zelanda per 1-1, le critiche della stampa e dei tifosi alla squadra di Lippi si fanno sempre più pressanti. Intervistato da Gr Parlamento per la trasmissione ‘La politica nel pallone’ anche il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini ha detto la sua sulla nazionale campione del mondo in carica. “Noi vinciamo con la Slovacchia e passiamo – afferma Zamparini – abbiamo la forza di squadra, ma non il valore tecnico che hanno Argentina e Brasile”. Riguardo alle scelte fatte dal ct Marcello Lippi, il numero uno del club rosanero ha dichiarato che Lippi avrebbe fatto bene a guardare in casa rosanero: “Avrei visto bene Balzaretti sulla fascia sinistra. Peccato! I Mondiali però, sono qualcosa di anomalo, non mi ricordo che chi ha vinto il mondiale alla fine sia partito a 100 all’ora. Direi di aspettare un momento, è una competizione troppo corta per dare valori. La nostra squadra ha bisogno di tempo per entrare in forma. L’Inghilterra in alcuni ruoli ha più qualità di noi – continua – alla fine ce la farà a passare. La Francia non aveva qualità prima, specialmente nel suo ct, Raymond Domenech, e non ce l’ha ora. Speriamo che il prossimo commissario tecnico sia un po’ più simpatico”. E sulla favorita al mondiale non ha dubbi. “L’Argentina è la squadra nettamente più forte. Il Mondiale lo può perdere solo Maradona – conclude il presidente -. Maradona è diventato il trainer di entusiasmo. Penso che l’allenatore lo faccia qualche giocatore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy