ZAMPARINI:”Io non prendo decisioni cervellotiche”

ZAMPARINI:”Io non prendo decisioni cervellotiche”

“La vita è fatta di alti bassi, ci sono momenti di gioia e momenti in cui ti lanciano i pomodori, il nostro obiettivo è la salvezza del Palermo, stiamo lavorando per riuscirci, ma.

Commenta per primo!

“La vita è fatta di alti bassi, ci sono momenti di gioia e momenti in cui ti lanciano i pomodori, il nostro obiettivo è la salvezza del Palermo, stiamo lavorando per riuscirci, ma questanno è andato spesso tutto storto. E stato un anno disgraziato ma ci abbiamo messo tutte le energie per fare il meglio. Le ultime decisoni non sono cervellotiche, stimavamo Gasperini ma era in difficoltà ultimamente e non ho condiviso alcune sue scelte. Io non prendo decisioni cervellotiche, non mi è piaciuto esonerare né Gasperini nè Sannino. Se non mi sono ammattito negli ultimi dieci anni non lho fatto sicuramente ora”. Lo ha detto il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ai microfoni di Tgs Studio Sport.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy