ZAMPARINI:”IO NEL CALCIO FINO ALLA MORTE”

ZAMPARINI:”IO NEL CALCIO FINO ALLA MORTE”

“Se rifarei tutto quello che ho fatto? Assolutamente sì, non mi pento di nulla. Ho raggiunto grandi obiettivi e grandi risultati e ho commesso anche degli errori dovuti alla mia.

Commenta per primo!

“Se rifarei tutto quello che ho fatto? Assolutamente sì, non mi pento di nulla. Ho raggiunto grandi obiettivi e grandi risultati e ho commesso anche degli errori dovuti alla mia impulsività perché a volte prendo le decisioni in dieci secondi e se non ci azzecco mi becco pure qualche fischio”. Pensieri e parole del patron del Palermo Maurizio Zamparini che oggi celebra il decennale della sua presidenza in rosanero. “Fin quando penso di continuare con il calcio e se mi sono dato un termine di età? A volte la mattina mi alzo e mi chiedo chi me lo fa fare di stare in questo mondo di cui non condivido molti aspetti e in cui investo anche tantissimi soldi con il rischio anche di beccarmi qualche critica ma quello che mi anima è la mia grande passione per questo sport. E quindi quando smette? Fin quando muoio quindi il più tardi possibile (ride, ndr)”, ha aggiunto Zamparini ai microfoni di Sky Sport.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy