ZAMPARINI:”GASP, ECCO COSA VOGLIO ADESSO”

ZAMPARINI:”GASP, ECCO COSA VOGLIO ADESSO”

Il Palermo di Gasperini è cresciuto molto nelle ultime settimane per attenzione ed organizzazione nella fase difensiva ma fatica molto ad essere pungente ed incisivo negli ultimi sedici metri.

Commenta per primo!

Il Palermo di Gasperini è cresciuto molto nelle ultime settimane per attenzione ed organizzazione nella fase difensiva ma fatica molto ad essere pungente ed incisivo negli ultimi sedici metri nonostante sviluppi una notevole mole di gioco. Il momento difficile dellattacco rosanero è analizzato dal presidente Maurizio Zamparini nel corso di unintervista concessa al Giornale di Sicilia: ” Gasperini fa rendere la squadra al massimo. i ragazzi si impegnano davvero allo spasimo, non si danno mai per vinti ma facciamo molta fatica a segnare. In passato il nostro punto debole era la difesa adesso è il contrario. Se subiamo un gol non riusciamo a rimediare. Deve essere bravo il tecnico a trovare la giusta quadratura. Preferisco giocarmela per vincere e perdere tre a zero che disputare gare attendiste e perdere per un solo gol di scarto. Se andiamo ad Udine con questa mentalità, becchiamo un gol da Di Natale ed incartiamo unaltra sconfitta. Voglio vedere una squadra più offensiva, contro la Juventus avrei schierato tre attaccanti, se pensi di difenderti per tutta la partita contro i bianconeri è chiaro che perdi. Dybala deve giocare di più, si segna con gli attaccanti non con i centrocampisti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy