ZAMPARINI:”BASTA,ORA FACCIO RIVOLUZIONE”

ZAMPARINI:”BASTA,ORA FACCIO RIVOLUZIONE”

“Hanno cercato di farci perdere anche questa”. Linizio non lascia adito a dubbi di sorta su chi sia lobiettivo degli strali di Zamparini. Che userà sempre soggetti sottintesi nel prosieguo.

Commenta per primo!

“Hanno cercato di farci perdere anche questa”. Linizio non lascia adito a dubbi di sorta su chi sia lobiettivo degli strali di Zamparini. Che userà sempre soggetti sottintesi nel prosieguo della chiacchierata, ma le accuse incidono con la precisione del bisturi. “Tutte le volte continua il massimo dirigente rosanero – cè almeno un episodio sfavorevole al Palermo e io sono molto preoccupato”. Zamparini va dritto e non esiste replica che possa fargli cambiare idea, nemmeno se il riferimento è al Palermo scintillante visto a Firenze per gran parte dei novanta minuti. “Ovviamente mi è piaciuto il Palermo e sono soddisfatto del gioco espresso e del successo conquistato contro la Fiorentina, ma quando ci sono quattro episodi contrari al Palermo in altrettante partite, significa che esiste qualcosaltro e io non posso non essere preoccupato”. Episodi contrari: leggi decisioni arbitrali contrarie. Il presidente rosanero è arrabbiato per davvero. Potrebbe esserlo per i rischi che il Palermo ha corso non avendo chiuso prima lincontro, specchiandosi un po troppo nelle proprie virtù. Invece, è incavolato nero per il rigore concesso alla squadra di Mihajlovic che avrebbe potuto rimettere tutto in bilico se Sirigu non avesse respinto il tiro di Ljajic dal dischetto. “Intanto, penso che ce labbiano con Zamparini e non con il Palermo. Detto questo, se non ci fanno giocare il calcio di cui siamo capaci, io faccio la rivoluzione. Proprio così, faccio la rivoluzione. Una cosa del genere è insopportabile perché, lo ripeto, sono molto preoccupato di dover sempre commentare episodi sfavorevoli alla mia squadra”. Corriere dello Sport 4.10.2010

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy