ZAMPARINI: “VOGLIO UNA SQUADRA MASCHIA”

ZAMPARINI: “VOGLIO UNA SQUADRA MASCHIA”

MALLES (dai nostri inviati) – Il presidente del Palermo, dal ritiro di Malles, ha parlato del Palermo di Sannino facendo un confronto con il Siena della scorsa stagione. Ecco le parole raccolte da.

Commenta per primo!

MALLES (dai nostri inviati) – Il presidente del Palermo, dal ritiro di Malles, ha parlato del Palermo di Sannino facendo un confronto con il Siena della scorsa stagione. Ecco le parole raccolte da Mediagol.it. “Dopo il girone dandata il Siena era in zona retrocessione, nel girone di ritorno volava. Ci vuole però la pazienza. Ora ha dei giocatori più forti di quelli che aveva a Siena, ma deve farla diventare una squadra maschia – ha detto nelle parole raccolte da Mediagol.it – Lui ha detto che limportante è che non venga una squadra travestita. E la stessa squadra dellanno scorso. Però qualche giocatore mi sta piacendo particolarmente, per esempio Cetto ieri ha fatto molto ene. Mi ha ricordato Biava, lunico che anticipava gli avversari. Stiamo valutando anche il fatto che lallenatore me ne ha parlato molto bene e potrebbe rimanere. Il Problema è la difesa, penso che lui la stia già sistemando per questo, vediamo, la difesa è quella che può essere in evluzione, Sannino la sta provando. Vediamo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy