ZAMPARINI: “Serie A cambiata,Napoli e Udinese..”

ZAMPARINI: “Serie A cambiata,Napoli e Udinese..”

Finora stiamo assistendo ad un campionato dalla classifica corta dove il gap tra medie e grandi si sta riducendo sempre più. Udineseblog lo ha chiesto al patron Zamparini in intervistato in.

Commenta per primo!

Finora stiamo assistendo ad un campionato dalla classifica corta dove il gap tra medie e grandi si sta riducendo sempre più. Udineseblog lo ha chiesto al patron Zamparini in intervistato in vista della sfida di domenica al Friuli tra Udinese e Palermo. “Non si sa, è ancora prematuro dare una risposta definitiva. Quel che è sicuro, però, è il fatto che negli ultimi anni le squadre tendenzialmente abituate a navigare in una posizione di media classifica stanno spingendo verso l’alto. Questo lo si deve anche ad un indebolimento tecnico delle big che non sono più disposte a sborsare cifre esagerate per gli ingaggi dei giocatori che migrano all’estero. Se continuassero a perdere tutti i grandi giocatori sarebbero davvero sullo stesso livello delle altre. Vi immaginate un Milan senza Ibrahimovic e Cassano? Sarebbe morto. Però bisogna riconoscere la bravura delle altre squadre: penso al Napoli e, appunto, all’Udinese che in Europa si comportano davvero bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy