ZAMPARINI: “Sempre vicino alle mie squadre”

ZAMPARINI: “Sempre vicino alle mie squadre”

Il presidente rosanero Maurizio Zamparini, intervistato da Radio24, in seguito all’ennesimo scandalo scommesse ha parlato di come nel corso degli anni si è instaurata in Italia una certa.

Commenta per primo!

Il presidente rosanero Maurizio Zamparini, intervistato da Radio24, in seguito all’ennesimo scandalo scommesse ha parlato di come nel corso degli anni si è instaurata in Italia una certa “cultura” calcistica. “Sono sempre stato vicino alle mie squadre e ai miei ragazzi, ad occhio si vede se c’è qualcuno che fa qualcosa di strano. Le partite di fine campionato non mi convincono e in Serie B le ultime 10 partite di ogni stagione fanno intuire qualcosa di strano. Non ho prove e infatti non dico sia così – ha detto Zamparini -, ma dico che da 50 anni è così. Manca la cultura a partire dalle scuole, dai genitori che vanno a vedere le partite dei figli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy