ZAMPARINI: “ROSA SENZA IDENTITÀ PRECISA”

ZAMPARINI: “ROSA SENZA IDENTITÀ PRECISA”

Intervistato dal Corriere dello Sport, il Presidente Maurizio Zamparini non ha lesinato critiche nei confronti del gioco espresso dalla squadra di Mister Gattuso, concedendo alcune attenuanti legate.

Commenta per primo!

Intervistato dal Corriere dello Sport, il Presidente Maurizio Zamparini non ha lesinato critiche nei confronti del gioco espresso dalla squadra di Mister Gattuso, concedendo alcune attenuanti legate all’inserimento dei nuovi giocatori ed alla difficile realtà della Serie B. “Capisco che gli avversari si sistemano nella loro metà campo, non danno la possibilità di trovare spazi e che la manovra in questi casi ne soffre, so anche – ha analizzato il Presidente – che squadre come Empoli e Siena hanno il vantaggio di una maggiore continuità e dunque sono avanti nel lavoro di gruppo. Il Palermo ha tanti giocatori nuovi, ancora non riesce a trovare una identità precisa. Le difficoltà sono tante – ha concluso Zamparini -, da un punto di vista agonistico non ho nulla da obiettare: darei un bel dieci a chi va in campo per lo spirito e la voglia che impiegano, ma quattro sul piano della manovra collettiva”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy