ZAMPARINI: “Resto calcio,ma occhio agli sceicchi”

ZAMPARINI: “Resto calcio,ma occhio agli sceicchi”

Nel corso del suo intervento ai microfoni de ‘La Politica nel Pallone’ su Gr Parlamento, il presidente Zamparini ha escluso un suo disimpegno dovuto ad una maggiore attenzione verso la politica. “Io.

Commenta per primo!

Nel corso del suo intervento ai microfoni de ‘La Politica nel Pallone’ su Gr Parlamento, il presidente Zamparini ha escluso un suo disimpegno dovuto ad una maggiore attenzione verso la politica. “Io non sto facendo politica, mi diverto ancora a interessarmi di calcio”, garantisce Zamparini, preoccupato però dall’entrata dei ricchi sceicchi sul mercato europeo. “Stanno creando la stessa inflazione che creò Berlusconi vent’anni fa – ha aggiunto -. Ma il Palermo e altre società non possono permettersi certi stipendi, bisognerebbe ridurre del 30% gli emolumenti altrimenti le società, nel giro di qualche anno, porteranno i libri in tribunale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy