ZAMPARINI: “Punire tifosi, non le società”

ZAMPARINI: “Punire tifosi, non le società”

Il patron del Palermo, Maurizio Zamparini, è stato intervistato dai microfoni di Radio Kiss Kiss in merito alla questione legata ai cori razzisti e ai rimedi che la Federcalcio ha deciso di.

Commenta per primo!

Il patron del Palermo, Maurizio Zamparini, è stato intervistato dai microfoni di Radio Kiss Kiss in merito alla questione legata ai cori razzisti e ai rimedi che la Federcalcio ha deciso di attuare. “I problemi che ha il nostro Paese in questo momento sono gravissimi e non si trovano soluzioni – ha spiegato il presidente rosanero -. I cretini nel calcio ci sono sempre stati, ma ultimamente invece di punire loro si puniscono le società. Mi dà anche fastidio parlarne”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy