ZAMPARINI: “Mai tangenti in Sicilia, problema…”

ZAMPARINI: “Mai tangenti in Sicilia, problema…”

Intervistato dal settimanale “Oggi”, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha anche rivelato di non aver mai ricevuto richieste di tangente nella sua esperienza in Sicilia. “Vi.

Commenta per primo!

Intervistato dal settimanale “Oggi”, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha anche rivelato di non aver mai ricevuto richieste di tangente nella sua esperienza in Sicilia. “Vi garantisco che non mi è mai successo. Incontro difficoltà solo quando chiedo autorizzazioni. Palermo vive sui servizi ma non ha spirito imprenditoriale. Catania ne ha di più. Sono convinto che se ci fosse una politica economica diversa, più liberale, la Regione sfrutterebbe appieno le sue risorse: turismo e agricoltura. Capitali di mezzo mondo confluirebbero lì se non ci fosse la burocrazia siciliana – ha spiegato il patron rosanero – Dunque il problema non è la mafia ma la burocrazia? Certo, perché il burocrate che non fa nulla non viene sanzionato, chi è dinamico e dà le autorizzazioni rischia moltissimo. Anche dai pm. Così nessuno investe. In questi giorni in una regione del Sud c’è una giovane che sta preparando l’atto finale per un mio investimento di 140 milioni. Una pratica delicata. Bene, guadagna 700 euro al mese e a dicembre la manderanno via”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy