ZAMPARINI: “Lotito messo in guardia per Roma”

ZAMPARINI: “Lotito messo in guardia per Roma”

Ai microfoni de “Radio 24” nel corso della trasmissione “La Zanzara”, condotta da Giuseppe Cruciani, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha anche raccontato un simpatico.

Commenta per primo!

Ai microfoni de “Radio 24” nel corso della trasmissione “La Zanzara”, condotta da Giuseppe Cruciani, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha anche raccontato un simpatico siparietto. “Visto che sabato prossimo giochiamo contro la Roma il presidente della Lazio Lotito mi ha già chiamato per mettermi in guardia, dicendomi ‘attenzione, vedrai quello che succederà, stai attento’ e io gli ho detto ‘cosa vuoi che faccia?’ – le parole del patron rosanero raccolte da Mediagol.it – La sua idea di fare una task force per monitorare errori arbitrali che penalizzano i biancocelesti e favoriscono le altre, tipo la Roma? Lui è simpatico. Ogni tanto dice parole incomprensibili, specialmente quando parla di Platone e Socrate. Per me le ha imparate a memoria ma non capisce un cavolo di queste cose. Al di là di tutto è di una simpatia eccezionale, guai se non ci fosse Lotito nel campionato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy