ZAMPARINI: “LAVORIAMO CALCIO DEL FUTURO”

ZAMPARINI: “LAVORIAMO CALCIO DEL FUTURO”

Sulla questione della ridistribuzione dei proventi dei diritti televisivi, si è espresso il presidente del Palermo Maurizio Zamparini. “Lunedì con grande sorpresa abbiamo parlato dei.

Commenta per primo!

Sulla questione della ridistribuzione dei proventi dei diritti televisivi, si è espresso il presidente del Palermo Maurizio Zamparini. “Lunedì con grande sorpresa abbiamo parlato dei problemi del calcio futuro e stiamo impostando il discorso sulla meritocrazia avvicinandoci ai campionati del nord Europa – ha detto a “Si gonfia la rete” – Chi ottiene i risultati è giusto che venga premiato, il sistema attuale premia la storia e non è giusto. Si investe sul futuro, io penso che troveremo la quadratura sul futuro, e una volta fatto ciò troveremo anche un accordo per i diritti TV dei prossimi due anni, sarà una sciocchezza. Io sono molto contento perché il calcio italiano fa un grande passo in avanti nei suoi valori e si avvicina al calcio inglese per quanto riguarda la gestione, poi dovremmo avvicinarci anche dal punto di vista sportivo, insegnare ai nostri giocatori a non buttarsi per terra per fare buttare fuori la palla, a non simulare… In Italia poi i tifosi sono felici di vincere con un rigore a favore e non si vergognano se non c’era, invece secondo me si deve vincere solo per meriti sportivi e senza favoritismi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy