ZAMPARINI: “Io sono il ds, Cattani cerca talenti”

ZAMPARINI: “Io sono il ds, Cattani cerca talenti”

Intervistato dal quotidiano “La Repubblica”, il presidente rosanero Maurizio Zamparini ha parlato del progetto Palermo. “Quanto accade è il risultato del lavoro che stiamo facendo.

Commenta per primo!

Intervistato dal quotidiano “La Repubblica”, il presidente rosanero Maurizio Zamparini ha parlato del progetto Palermo. “Quanto accade è il risultato del lavoro che stiamo facendo ormai da anni. Il lavoro di tanti bravi professionisti e, perché no, anche di un bravo presidente – ha dichiarato – Quanto c’è di mio in questo momento felice dei rosa? Io sono un imprenditore e credo che anche nel Palermo ci sia molto di mio come cè molto di mio in tutte le mie aziende. Io sono un tipo molto esigente. I miei collaboratori sanno che voglio sempre il massimo e sono stimolati a fare sempre di più. Ma chi fa la campagna acquisti in assenza di un direttore sportivo? Il ds per il momento sono io e non mi diverto. Sono uno abituato a delegare molto. Lavoro con Sagramola, con Massara e con Cattani che è un ottimo capo osservatore. Proprio Cattani è in missione nei paesi dellest in cerca di nuovi talenti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy