ZAMPARINI: “HO UN PALERMO DA CHAMPIONS”

ZAMPARINI: “HO UN PALERMO DA CHAMPIONS”

Il presidente Maurizio Zamparini, appena uscito dal­l’Europa minore, punta a rientrare in quella che conta dalla porta principale. Intervistato dal “Corriere dello Sport” ha difeso la sua.

Commenta per primo!

Il presidente Maurizio Zamparini, appena uscito dal­l’Europa minore, punta a rientrare in quella che conta dalla porta principale. Intervistato dal “Corriere dello Sport” ha difeso la sua rosa che ritiene pronta e valida per il salto di qualità. “A volte gli allenatori pensano di esse­re gli unici elementi decisivi di un gruppo. Ma noi abbiamo tutto: società, tecnico e giocatori di qualità. Quante squadre hanno Sirigu, il portiere della Nazionale, Cassani e Balzaretti, i terzini della Nazionale. Eppoi Bovo. Oppure quali formazioni hanno Ilicic e Bacinovic, o Hernandez e Pinilla. O Pa­store?”. A proposito di mercato pare che lacquisto degli sloveni possa far fare il famoso salto di qualità. “Abbiamo preso altri due giocatori del valore di Ilicic e Ba­cinovic. Due grandi colpi”. L’esperienza in Europa League, chiusasi in Svizzera, è stata comunque importante per rimodulare il progetto Palermo. “Intanto abbiamo visto alla ribal­ta i nostri ragazzi, che sono un grande pa­trimonio. Una vittoria, quella di Losanna, significativa, anche se arrivata contro una formazione di serie B elvetica. Sono con­tento di aver seguito in tv un baby Palermo orgoglioso. La verità è che il nostro calcio deprime i giovani. Ma bisogna essere pra­tici”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy