ZAMPARINI: “Demagogia nel calcio, vi spiego…”

ZAMPARINI: “Demagogia nel calcio, vi spiego…”

“Se è vero che noi dirigenti non possiamo parlare con i vertici arbitrali? Non è che non possiamo parlare ma quando succedono fatti stupidi come calciopoli subentra la demagogia.

Commenta per primo!

“Se è vero che noi dirigenti non possiamo parlare con i vertici arbitrali? Non è che non possiamo parlare ma quando succedono fatti stupidi come calciopoli subentra la demagogia quindi secondo loro basta ufficialmente non parlare con un dirigente di calcio e si è a posto quando poi se uno si mette d’accordo sottobanco non fa nulla, sono forme di apparenza e di immagine stupide”. E’ questo il pensiero del presidente rosanero Maurizio Zamparini, intervistato da Radio Radio. “Da dirigente non mi permetterei mai di chiamare il designatore degli arbitri perché so bene che lo metterei in difficoltà, ma se uno chiama Nicchi che è il presidente degli arbitri lui potrebbe colloquiare con un presidente della Lega, essendo loro al nostro servizio per migliorare il sistema e dovrebbero sentire tutti i consigli per farlo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy