ZAMPARINI: “A GENNAIO BUDGET 20 MILIONI”

ZAMPARINI: “A GENNAIO BUDGET 20 MILIONI”

“Ad un certo momento, io ho tanta esperienza, vedi che unannata è disgraziata, gli arbitri son sempre contro, vedi che la fortuna ti ha abbandonato e perdi 8 partite allultimo minuto, perdi.

Commenta per primo!

“Ad un certo momento, io ho tanta esperienza, vedi che unannata è disgraziata, gli arbitri son sempre contro, vedi che la fortuna ti ha abbandonato e perdi 8 partite allultimo minuto, perdi partite per un rimpallo, poi lallenatore non capisce chi sia il capo tra me e Lo Monaco. Lo Monaco non era un aiutante del presidente – spiega Zamparini ai microfoni di RadioRadio – abbiamo seminato la Serie B non come organico, che era da rivedere a gennaio. A gennaio pur avendo messo un budget da 20 milioni non è stato fatto niente. Abbiamo preso Sorrentino, poi alcuni anziani. Penso a Dossena che non ha giocato quasi mai e probabilmente il Napoli sapeva dei problemi fisici, devo tirare le orecchie al mio amico Aurelio. Lo Monaco in difficoltà sul mercato, aveva inseguito i Borriello, giocatori importanti, non ci è riuscito e mi ha portato una caterva di argentini che potevano stare doverano, poveri ragazzi, non giocavano nemmeno nelle loro squadre. Con Lo Monaco ci siamo lasciati bene, ma dentro di me lho vissuta male perché il mercato di gennaio non mi è andato giù, quando penso noi siamo affondati lì”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy