Volpecina: “Zampa stanco, salvezza difficile”

Volpecina: “Zampa stanco, salvezza difficile”

Intervistato da Tuttomercatoweb Giuseppe Volpecina, ex difensore del Palermo degli anni ’80, analizza il momento difficile dei rosanero: “Qualche piccola speranza c’è ancora, ma sarà.

Commenta per primo!

Intervistato da Tuttomercatoweb Giuseppe Volpecina, ex difensore del Palermo degli anni ’80, analizza il momento difficile dei rosanero: “Qualche piccola speranza c’è ancora, ma sarà davvero difficile. In ogni caso, credo che la società debba iniziare già a pianificare per la prossima stagione, a prescindere da quello che sarà l’esito del campionato. Purtroppo sono andati via giocatori importanti e non sempre si possono indovinare gli acquisti sul calciomercato. La squadra ha pagati questa serie incredibili di cambiamenti. Non è facile per un allenatore sviluppare la propria idea di calcio se non gli viene concesso il tempo giusto. Bisogna dire che la squadra allestita dal punto di vista qualitativo ha diverse carenze. Sin dalle prime gare avevo capito che questa sarebbe stata una stagione di sofferenza per il Palermo, ma onestamente non pensavo fino a questo punto. E’ un peccato, perché sono convinto che con qualche piccolo accorgimento si poteva ottenere una salvezza tranquilla”. Come giudicare l’operato del presidente Zamparini? “Bisogna premettere che il presidente ha dato tanto a questa società, raggiungendo traguardi importanti. Sono convinto che, se lo vorrà, potrà fare ancora tanto con il Palermo. Bisogna però capire se avrà le giuste motivazioni, nell’ultima fase mi è sembrato un po’ stanco di questa sua avventura. Come dicevo, non c’è tempo da perdere: bisogna programmare il futuro!”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy