“Voci dal web: i commenti dalla rete”Ballardini un mago, finalmente Nocerino, giù le mani dal Barbera!”

“Voci dal web: i commenti dalla rete”Ballardini un mago, finalmente Nocerino, giù le mani dal Barbera!”

di Giovanni Marchese Tanti messaggi di euforia per i tifosi del Palermo sul web dopo la vittoria di Genova che rilancia prepotentemente le ambizioni del club rosanero in campionato. Finalmente tra i.

Commenta per primo!

di Giovanni Marchese Tanti messaggi di euforia per i tifosi del Palermo sul web dopo la vittoria di Genova che rilancia prepotentemente le ambizioni del club rosanero in campionato. Finalmente tra i più elogiati Antonio Nocerino e Federico Balzaretti, conferme per Amelia, lavanzamento di Bresciano da parte del tecnico Ballardini è stata, invece, per i tifosi la mossa risolutrice. Iniziamo la nostra rassegna con le frasi si Palermitano su Rosaneroportal.com: “Abbiamo vinto non perchè abbiamo prodotto più gioco, ma perchè siamo stati bravissimi a interrompere il gioco avversario, bloccando le fasce e mettendo spesso in difficoltà Cassano. In questo senso i quattro difensori hanno spiccato, poi aggiungiamo che Balzaretti ha spinto come un matto oggi, e il gioco è fatto. Sulla fascia mancina si è espresso come mai questanno anche Nocerino (per me il migliore), lui e Bresciano mattatori nella metà campo avveraria, quando Simplicio ha un pò sofferto. Molto bene Cavani, utilissimo nellavvicinare i reparti di attacco e centrocampo quando cera da far salire la squadra. Quasi dimenticavo: ancora bravissimo Marco Amelia, le lamentele di Fontana del mese scorso hanno fatto bene a Marco, il migliore come rendimento nelle ultime 4 di campionato”. Anche Michele, su Manierosanero.it, vede nel nuovo assetto tattico deciso da Ballardini la mossa vincente per il Palermo contro la Sampdoria: “Forse questo tipo di gioco, soprattutto in trasferta, è più congeniale al Palermo. Non abbiamo subito gol perché a centrocampo cè stato un filtro maggiore e nelle ripartenze siamo stati micidiali. Sono però convinto che se Cavani giocasse trequartista, con una punta vera davanti, saremmo devastanti. Nocerino ha giocato finalmente nel suo ruolo e ha dimostrato che se è impiegato bene è un bravissimo giocatore. Bresciano è in ripresa, finalmente… Ottime le prove di Liverani, Bovo e Kjaer. Ma, a parte questi che ho citato che hanno mostrato numeri da campione, ieri hanno giocato tutti benissimo…”. Cera chi, come Pietrosanero su Forumpalermo.it, era un po scettico prima della gara contro la Sampdoria e si è poi ricreduto grazie alla bella prestazione dei ragazzi in maglia rosanero: “Sono contentissimo di essermi sbagliato, Migliaccio decisivo a centrocampo e vittoria 2-0 in un campo difficilissimo! Amelia ha fatto 2 parate clamorose…invece larbitro ha sbagliato di tutto e di piu (2 fuorigioco su Cavani SOLO davanti il portiere dietro i difensori e non in fuorigioco). Ballardini ha tirato fuori il numero dal cilindro…. a Balzaretti la pausa (e le voci su Pasqual) ha fatto benissimo e ha giocato come non lo si vedeva da tempo, invece Cassani si è visto molto appesantito e ingolfato! Liverani dimostra che quando non viene pressato fa quello che vuole… e oggi la partita era su ritmi altissimi!!!”. BastaianC, su Tifosirosanero.it, ringrazia Ballardini per avere modificato, per la prima volta da quando è a Palermo, il modulo tattico dei rosanero che in trasferta non aveva quasi mai pagato: “Bravissimi Ballardini e giocatori. La chiave di lettura della vitoria secondo me è stata la modifica del modulo di gioco per adattarlo, oltre che alla mancanza di Miccoli, allo schieramento e alle cratteristiche dei giocatori avversari. Ballardini sino ad ora era stato troppo conservatore; deve avere il coraggio di fare dei cambiamenti da partita a partita, e se del caso rischiare. Un attaccante di valore ci vuole, perchè le nostre riserve non mi sembrano da squadra che mira al 6 posto. Ora si parla di un forte attaccante austriaco: staremo a vedere che cosa combina la dirigenza. In casa, se manca Miccoli, qualcuno di peso in attacco bisogna metterlo. Senza dimenticare che ci vogliono i sostituti di Liveranie e Simplicio, e nuovi giocatori per i poti lasciati vacanti da Raggi e Della Fiore. Comunque 29 punti nel girone di andata (+4 rispetto allanno scorso) sono tanti ed il Palermo nel girone di ritorno può perseguire qualunque obiettivo, se fa gli acquisti giusti”. Ma oltre alle varie sfaccettature tattiche che possono avere contraddistinto la gara, è stato lo spirito messo in campo dai giocatori del Palermo a permettere di tornare alla vittoria in trasferta dopo tre mesi di vacche magre. “Grande prova di carattere del nostro Palermo, devo dire una lieta sorpresa, bella prova anche dal punto di vista atletico, nel 2009 siamo ancora a punteggio pieno – afferma Pasquale su Lapalermorosanero.it – Ora ci aspetta L Udinese, manteniamo i piedi per bene a terra senza ricominciare a parlare di nuovo di Europsa, la squadra oggi è stata messa divinamente in campo, qualcuno pensava che l inserimento di Migliaccio al posto di Miccoli fosse per una partita di contenimento, invece cosi non è stato, il Palermo a saputo ribattere colpo su colpo, hanno giocato tuti bene pero vorrei segnalare Amelia Nocerino Cavani e i due Centrali Bovo e Kjaer”. “Bella partita in trasferta del Palermo che si rivela cinico al cospetto di un discreto avversario, la Sampdoria, che non attraversa un ottimo momento e dunque bravo il tecnico Ballardini a saperne approfittare – dice, invece, Tifosorosanero su Rosanerohome.it – La scelta dellunica punta, in assenza dellinfortunato Miccoli, rivela,qualora ce ne fosse ancora bisogno, la bravura del tecnico romagnolo che fa di necessità virtù, rinforzando un centrocampo che nelle precedenti trasferte ha sofferto parecchio. Un Nocerino in gran spolvero ed un Bresciano ritrovato potrebbero essere i veri acquisti del mercato di gennaio. Ma attenzione a non illudersi perchè il nostro obiettivo è quello di un campionato di attesa, considerando che malgrado lottimo bottino di 29 punti siamo “soltanto” noni. Un plauso particolare per la prestazione dellottimo Migliaccio, vera sorpresa di Ballardini nellincontro con i blucerchiati genovesi e lormai saracinesca Amelia che si rivela bravo non solo nelle ottime parate ma nella capacità di trasmettere serenità al reparto difensivo, che oggi ha dovuto fare a meno della roccia Carrozzieri.Adesso ci attende un duro confronto con lUdinese che probabilmente cambierà tecnico ma si spera che il calciomercato non distragga troppo i giocatori rosa”. Come al solito, cè sempre qualcuno che non rimane contento neanche se la propria squadra vince nettamente in trasferta contro una diretta concorrente in campionato senza due giocatori fondamentali come Carrozzieri e Miccoli. Uno di questi è Magick, su Aquilerosanero.com: “Bene so che vado controcorrente, ma non mi è sembrata una partita così eccezionale. Abbiamo vinto in trasfeta e questo è sicuramente un fatto importante, ma non abbiamo creato moltissme occasioni, abbiamo solo avuto il merito di segnare nelle poche occasioni che ci sono capitate, cosa che di solito non accade. Nonostante la Sampdoria non sia granchè come squadra hanno creato molte più occasioni di noi che siamo andati bene solo quando la Samp non ci credeva più. Contento per la vittoria ma contro questa squadra mi aspettavo di meglio. Amelia si sta rivelando ogni giorno di più un grandissimo portiere, dovevamo pensare la futuro e labbiamo fatto con un ottima scelta. Bresciano oggi completamente rinato, ma mi chiedo se il problema è la posizione in cui gioca solitamente, appena rientra Miccoli ci possiamo dimenticare queste prestazioni?!”. Passando invece a parlare dei singoli, vediamo cosa pensa Giove su Rosanerohome.it: “Ho visto un ottimo Palermo in tutti i reparti, gioco organizzatissimo e azioni a tutto campo. Mi sono piaciuti tutti, ma Bresciano, Liverani Amelia, Balzaretti e Bovo su di tutti. Il giovane Kiaer, ammesso che ce ne fosse ancora bisogno, si è distinto per il gioco aereo ma anche quello a terra. Non ha dato respiro al temuto Pazzini. Maiuscola, anche la prova di Nocerino, che finalmente ha giocato, con continuità per tutta la gara, nel ruolo a lui più congeniale. Paradossalmente non so se con Miccoli in campo avremmo vinto, perchè con linserimento di Migliaccio al suo posto, e con il conseguente avanzamento di Bresciano in avanti (ottimo anche nella fase difensiva) ho notato un equilibrio tattico più significativo, rispetto alle recenti gare esterne. Per concludere vedere giocare così il Palermo fuori casa, con la personalita che ne ha contraddistinto la gara è stata una piacevolissima (ma non troppo) sorpresa”. Chiudiamo la rassegna di questa settimana con due commenti alle ultime notizie che riguardano lo stadio “Renzo Barbera” di Palermo e il progetto per il nuovo impianto sportivo di cui Mediagol.it ha molto parlato negli ultimi giorni. “Ho letto una cosa allucinante: che devono abbattere il secondo anello della favorita per “impatto ambientale” – scrive Rosanero su Fusirosanero.it – Ma stanno scherzando??? E allora che cavolo ci fanno tutti quei palazzoni nella zona dello stadio??? Lì limpatto ambientale non conta??? Ma finiamola e lasciate in pace il nostro stadio “La Favorita”, il piu bel stadio del mondo”. Franco, che ha scritto su Rosanerohome.it, è invece entusiasta del progetto per il nuovo stadio: “Il nuovo stadio sarà un gioiellone, altro che gioiellino. Spero che la politica e lamministrazione palermitana non fermino il desiderio di Zamparini e gli lascino costruire prima possibile un impianto simile a questo per far fare il salto di qualità allintera città di Palermo e non solo al calcio palermitano”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy