Video: Anelka nei guai, gol ed esultanza razzista

Video: Anelka nei guai, gol ed esultanza razzista

Con la doppietta siglata oggi Anelka diventa il nono giocatore della storia a segnare con sei maglie diverse in Premier League. Prima di lui Bellamy, Marcus e Darren Bent, Robbie Keane, Barmby, Andy.

Commenta per primo!

Con la doppietta siglata oggi Anelka diventa il nono giocatore della storia a segnare con sei maglie diverse in Premier League. Prima di lui Bellamy, Marcus e Darren Bent, Robbie Keane, Barmby, Andy Cole, Les Ferdinand e Crouch. Un bel risultato che però è oscurato dalle polemiche per il gesto che ha contraddistinto lesultanza del francese: “la Quenelle”. Si tratta di un movimento che in Francia ha un significato controverso, essendo stato inventato dal comico Dieudonné in occasione delle elezioni europee del 2009 quando presentò una lista antisionista, è considerato un gesto antisemita. Anelka si è affrettato a precisare su Twitter di come il gesto sia semplicemente un omaggio al suo amico attore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy