Venuto: “Rosa da vertice, con Micai, Bollino e…”

Venuto: “Rosa da vertice, con Micai, Bollino e…”

Ai microfoni di Mediagol.it, il tecnico della Primavera della Reggina Francesco Venuto ha parlato dei giocatori del Palermo che più l’hanno impressionato nel match di andata giocato la.

Commenta per primo!

Ai microfoni di Mediagol.it, il tecnico della Primavera della Reggina Francesco Venuto ha parlato dei giocatori del Palermo che più l’hanno impressionato nel match di andata giocato la scorsa settimana in Sicilia e terminato con il risultato di 2-1. “Devo dire che nel complesso i rosanero mi sono sembrati tutti bravi. In particolare sottolineo il valore del portiere Micai che ha fatto una bellissima parata decisiva nel finale e senz’altro ha dimostrato che sa stare bene in porta. Poi doveroso citare lo stesso Bollino che ha segnato i gol, ma poi mi sono sembrati interessanti anche i vari Barberis e Vassallo – ha spiegato Venuto – Senz’altro in rosanero ci sono calciatori di sicuro avvenire, così come da noi. Devono soltanto continuare a giocare con entusiasmo e voglia di far bene perché per loro potrebbero aprirsi prospettive importanti in futuro”. Una battuta anche sul campionato e sulle ambizioni di alta classifica del Palermo. “Se considero i rosanero antagonisti per i posti da vertice? E’ una squadra molto competitiva. Di sicuro Lazio e Roma, così come negli anni passati, hanno qualcosa in più ma penso che il Palermo se la può giocare alla pari con tutte. Anche a Roma in trasferta ha dato testa ai giallorossi conquistando un pari, quindi secondo me è una squadra che insieme alle romane, a noi della Reggina e ad altre come Catania e Nocerina sarà tra le pretendenti alle Final Eight”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy