Vedova Raciti: “Spero si osservi 1′ di silenzio”

Vedova Raciti: “Spero si osservi 1′ di silenzio”

Marisa Grasso, vedova dell’ispettore Filippo Raciti morto il 2 febbraio 2007 durante gli scontri avvenuti prima di Catania-Palermo, ha avanzato una proposta in vista del derby di domenica pomeriggio..

Commenta per primo!

Marisa Grasso, vedova dell’ispettore Filippo Raciti morto il 2 febbraio 2007 durante gli scontri avvenuti prima di Catania-Palermo, ha avanzato una proposta in vista del derby di domenica pomeriggio. “Per la mia famiglia è stata una realtà sofferta e dolorosa, sia per me che per i miei figli è stato un cammino di crescita molto veloce, che ha portato anche un po’ di saggezza – ha detto Marisa Grasso attraverso le colonne della ‘Gazzetta dello Sport’ – Spero venga osservato un minuto di silenzio in omaggio a mio marito. Sarebbe un gesto educativo e di rispetto anche nei confronti dei miei due figli che da allora non hanno avuto più un minuto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy