VAZQUEZ”Italia,quante differenze da Argentina..”

VAZQUEZ”Italia,quante differenze da Argentina..”

I primi mesi in Italia sono serviti a Franco Vazquez ad ambientarsi ad un calcio completamente diverso da quello argentino. El Mudo lo sa e in unintervista concessa alla stampa argentina ha.

Commenta per primo!

I primi mesi in Italia sono serviti a Franco Vazquez ad ambientarsi ad un calcio completamente diverso da quello argentino. El Mudo lo sa e in unintervista concessa alla stampa argentina ha raccontato il primo approccio al nostro Paese. “Il campionato italiano mi ha sorpreso, è un torneo difficile – ha esordito Vazquez dalle parole evidenziate da Mediagol.it – Quello che vedevo in televisione, prima di venire qui, non mi sembrava così duro. La verità è che, il modo di giocare al calcio qui, è così diverso da quello a cui ero abituato in Argentina. È tutto molto tattico. È difficile trovare spazi, tutto si gioca su ritmi elevati. Se mi dà fastidio non essere protagonista come lo ero al Belgrano? Quando sono stato impiegato mi sono sempre sentito all’altezza, ho compiuto il mio dovere e tutto è andato bene. Questo mi lascia tranquillo. Devo continuare a crescere e guadagnare la fiducia dei miei compagni. Sapevo fin dall’inizio che sarebbe stato difficile. È tutto molto diverso qui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy