Varese: alta tensione in allenamento Momentè-Rea

Varese: alta tensione in allenamento Momentè-Rea

Alta tensione in casa Varese. Nell’allenamento di ieri c’è stata una furiosa lite tra il difensore Angelo Rea e l’attaccante Matteo Momentè. Secondo la ricostruzione tra.

Commenta per primo!

Alta tensione in casa Varese. Nell’allenamento di ieri c’è stata una furiosa lite tra il difensore Angelo Rea e l’attaccante Matteo Momentè. Secondo la ricostruzione tra i due sarebbero volate parole grosse dopo un contatto di gioco con il primo che avrebbe rifilato un ceffone plateale al compagno. Il tempestivo intervento del resto della squadra e del tecnico Gautieri ha evitato che l’episodio degenerasse. L’allenatore biancorosso ha immediatamente sospeso la seduta d’allenamento radunando la squadra negli spogliatoi alla presenza della dirigenza biancorossa. Per entrambi è in arrivo una multa salata. Ricordiamo che Rea nello scorso novembre fu protagonista di uno spiacevole episodio con un giornalista de “La Provincia di Varese”, minacciato dopo aver dato un 4 in pagella al difensore campano. Lo riporta SerieBnews

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy