TROIANIELLO:”Peccato giocare così poco,ma..”

TROIANIELLO:”Peccato giocare così poco,ma..”

E il giorno della conferenza stampa di Gennaro Troianello, lesterno del Palermo è tornato in auge dopo la partita contro la Reggina. “Qualche volta quando stavamo perdendo ho giocato come.

Commenta per primo!

E il giorno della conferenza stampa di Gennaro Troianello, lesterno del Palermo è tornato in auge dopo la partita contro la Reggina. “Qualche volta quando stavamo perdendo ho giocato come seconda punta, ma mai da titolare in tutta la mia carriera. Col Sassuolo a volte quando entravo mi facevano giocare in attacco, ma non è il mio ruolo. Per me è lo stesso, basta che gioco. Se questa deve essere la mia collocazione limportante è che gioco”. Un ruolo difficile quello di Troianello costretto a stare in panchina, ma sempre pronto e con il sorriso sulle labbra. “Sicuramente preferisco giocare, ma quando vinci tutto diventa più bello, vivi meglio la siutazione e la città, quando vinci è unaltra cosa. Se sei partecipe è importante, però se non giochi mai e sei collocato proprio fuori è dura. Mi rende felice essere tenuto in considerazione, anche se il mister non sposa il mio modulo mi fa entrare, anche per pochi minuti, si vede che mi sto allenando bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy