TMW: Zampa confonde Palermo con supermarket

TMW: Zampa confonde Palermo con supermarket

Tuttomercatoweb ha pubblicato un editoriale dal titolo: “Aquilani, Marotta batte Corvino 10-0. Zamparini, non confondere Palermo con i tuoi supermercati. Moralez-Paglialunga: lArgentina che piace..

Commenta per primo!

Tuttomercatoweb ha pubblicato un editoriale dal titolo: “Aquilani, Marotta batte Corvino 10-0. Zamparini, non confondere Palermo con i tuoi supermercati. Moralez-Paglialunga: lArgentina che piace. Sabatini sveglia: sei a Roma”. Di seguito pubblichiamo la parte inerente il club rosanero: “Qualcuno spieghi a Maurizio Zamparini che sta gestendo il Palermo Calcio e non i supermercati Emmezeta. Mettiamoci nei panni di un tifoso medio del Palermo. Il mio Presidente è un grande, mi ha fatto rivedere il grande calcio al Barbera e mi ha dato la possibilità di rivedere lEuropa. Stabilità societaria e basta rischi fallimenti e buchi di bilancio. Grazie Presidente! Ma adesso cosa vogliamo fare? Restiamo a metà classifica in eterno, giocando sulle new entry con possibili plusvalenze annuali oppure ci sarebbe la possibilità di crescere, come hanno fatto a Napoli e, per qualche anno, a Firenze? Noi siamo il Palermo, cosa abbiamo in meno? Ogni anno non possono partire i migliori della stagione precedente, solo per far cassa, senza garantire un ricambio adeguato con la speranza di arrivare in Champions League. Vogliamo sognare ma così è impossibile farlo. Io tifoso rosanero dubito sulla buona fede del Presidente che adesso pensa solo a guadagnare nel calcio e mai a vincere di più di quanto si possa fare. Ieri hai venduto Cavani, oggi vendi Sirigu e Pastore, domani tocca a Hernandez, pregando Santa Rosalia, che faccia almeno 15 gol così lo vendo a 18 milioni di euro. Ti sei liberato di Delio Rossi e hai ingaggiato Stefano Pioli (Chievo). Hai perso Sabatini e hai ripiegato su Sogliano (Varese). Grazie Presidente, ma questanno verrò a vedere solo le partite più interessanti, poi me ne vado a Mondello”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy