TERNANA: comunicato patron che si scaglia con..

TERNANA: comunicato patron che si scaglia con..

Il presidente della Ternana Francesco Zadotti ha reso noto un comunicato ufficiale con cui ha voluto rispondere alle dichiarazioni rilasciate dall’ex arbitro di Serie A Massimo Chiesa (“La Ternana.

Commenta per primo!

Il presidente della Ternana Francesco Zadotti ha reso noto un comunicato ufficiale con cui ha voluto rispondere alle dichiarazioni rilasciate dall’ex arbitro di Serie A Massimo Chiesa (“La Ternana è una squadra scarsa, pensi a fare il suo campionato. Non deve pensare che adesso favoriranno il Palermo”, ndr). Mediagol.it vi propone il comunicato. “In risposta alle dichiarazioni espresse dall’ex arbitro, Sig. Massimo Chiesa, nell’intervista pubblicata sul sito web “tuttob.com” il giorno 22 dicembre 2013, nella mia qualità di Presidente della Ternana Calcio S.p.A., intendo contestare quanto segue. Non si comprende il perché e a quale titolo l’ex arbitro si sia permesso di rilasciare valutazioni, fare ipotesi e false congetture sulla squadra di calcio da me rappresentata. Nessuno dei dirigenti della Ternana ha mai espresso preoccupazioni per la partita da giocarsi contro il Palermo in seguito alle contestazioni del suo Presidente Zamparini e semplicemente perché, come dovrebbe fare chiunque, confida nella serietà, nella professionalità e nello spirito sportivo di chi ci “arbitra”. Ciò non toglie che siamo pienamente consapevoli che anche un arbitro, così come qualunque professionista, possa nella più assoluta buona fede sbagliare. Ma anche quando abbiamo subìto dei torti – cosa che evidentemente sfugge all’intervistato – a causa di arbitraggi sfavorevoli, la mia società sportiva non si è mai lasciata andare a lamentele o farneticazioni di sorta al contrario di molti che, senza la benché minima qualifica, ma evidentemente privi di rispetto, valori etici e morali, dispensano apprezzamenti gratuiti a danno dell’immagine di una squadra e, soprattutto, della propria categoria di appartenenza. I nostri torti quando, quando si sono verificati, li abbiamo semmai contestati e rappresentati nelle sedi opportune con lo spirito agonistico e sportivo che ci contraddistingue e di cui andiamo fieri. Diffido, pertanto, l’arbitro Chiesa dal rilasciare facili, ingiuste e diffamanti illazioni per consentirci di giocare la nostra partita ed il nostro campionato. In fede, il Presidente della Ternana Calcio, Dott. Francesco Zadotti”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy