TEDESCO: “ECCO SITUAZIONE ROSSI-MICCOLI”

TEDESCO: “ECCO SITUAZIONE ROSSI-MICCOLI”

ROMA (dai nostri inviati) – Giovanni Tedesco in mix zone si è soffermato coi giornalisti: “Io sono felice sono sincero perché dicevo ai miei compagni li chiamo così, che oggi il.

Commenta per primo!

ROMA (dai nostri inviati) – Giovanni Tedesco in mix zone si è soffermato coi giornalisti: “Io sono felice sono sincero perché dicevo ai miei compagni li chiamo così, che oggi il Palermo ha vinto sotto tutti aspetti. Palermo ha dato prova di grande civiltà oggi ne esce vittorioso. Miccoli via? Io gli ho chiesto la promessa quella di riprovarci, noi come società forte e come grande squadra, secondo me il Palermo ci puo riprovare, oggi ha dimostrato allItalia intera che puo lottare per grandi traguardi. Le lacrime di Fabrizio? Sanno di addio, magari però era piu dispiacere di non avere potuto regalare a questa splendida città un trofo e questo non significa nulla. Ha altri due anni di contratto ed è un patrimonio per la citta intera, il presidente gli vuole bene”. E sulle lacrime di Rossi Tedesco ha dichiarato. “Martedì cè un incontro, speriamo di trovare anche qui una soluzione, Rossi non era oggi che doveva dimostrare che è un grande, lui da tanto tempo fa bene in tutti i club dove è stato. Ha sempre lasciato un buonricordo in tutte le piazze, anche a Palermo in ogni caso sicuramente verrà sempre ricordato benissimo, su questo non ho dubbi”. Queste le parole raccolte da Mediagol.it in mix zone.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy