Stroppa: “Occhio al Milan,ha reso piccola la Juve”

Stroppa: “Occhio al Milan,ha reso piccola la Juve”

Giovanni Stroppa, ex giocatore del Milan, ha parlato dei rossoneri prossimi avversari del Palermo in campionato, intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it. “Il Milan è una.

Commenta per primo!

Giovanni Stroppa, ex giocatore del Milan, ha parlato dei rossoneri prossimi avversari del Palermo in campionato, intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it. “Il Milan è una squadra che ha un’identità e l’ha sempre avuta da quando è arrivato Allegri in panchina. In questo campionato, la corsa allo scudetto sembrava evolversi positivamente in favore dei bianconeri, grazie anche alla loro organizzazione e alla mancanza di impegni di coppa, mentre il Milan allinizio aveva alcuni giocatori importanti fuori uso. Poi – ha spiegato Stroppa, tecnico della Primavera rossonera dal 2007 al 2011 – quando ha recuperato i titolari ha fatto risultati importanti, ma senza dare una dimostrazione di forza come dopo la partita con l’Udinese dove ha dato una svolta alla stagione. Una vittoria importante anche per lautostima, perché poi ha vinto anche con lArsenal e con la Juve ha dimostrato una grande condizione atletica e un’ottima organizzazione. Hanno reso piccola la Juve e nessuno ci era riuscito quest’anno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy