STEVANOVIC: “Mourinho credeva in me, Pea..”

STEVANOVIC: “Mourinho credeva in me, Pea..”

Alen Stevanovic si racconta a cuore aperto. Attraverso le colonne del Corriere dello Sport, l’esterno svizzero del Palermo ha parlato degli inizi, tutt’altro che facili, della sua carriera nel mondo.

Commenta per primo!

Alen Stevanovic si racconta a cuore aperto. Attraverso le colonne del Corriere dello Sport, l’esterno svizzero del Palermo ha parlato degli inizi, tutt’altro che facili, della sua carriera nel mondo del calcio. “Ho sostenuto diversi provini: Roma, Panathinaikos, Torino, Sparta Praga, nessuno mi prendeva. A Torino mi hanno scartato di brutto – ha dichiarato Stevanovic -. AllInter non cera un posto per un extracomunitario. Ero stufo, ho aspettato fino al 31 gennaio, poi Obinna andò via. I primi mesi avevo problemi di ambientamento. Arrivò Pea che stravedeva per me. La svolta è merito suo. Mourinho credeva nei giovani, credeva in me. Sono andato in ritiro con lui ad Abu Dhabi. In campionato, contro il Siena, mi fece entrare a sorpresa, che paura”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy