Statuto: “Giovio deve maturare, paga salto in B”

Statuto: “Giovio deve maturare, paga salto in B”

Al termine dell’intervista rilasciata in esclusiva alla redazione di Mediagol.it, Francesco Statuto, tecnico della formazione Primavera del Grosseto che domani sfiderà il Palermo in.

Commenta per primo!

Al termine dell’intervista rilasciata in esclusiva alla redazione di Mediagol.it, Francesco Statuto, tecnico della formazione Primavera del Grosseto che domani sfiderà il Palermo in campionato, ha anche parlato di Marco Giovio, ex attaccante e leader dei baby rosanero di Pergolizzi Campioni d’Italia ed oggi in prestito proprio in Toscana. “Lui è venuto a giocare con noi la partita contro l’Ascoli e devo dire che mi ha fatto un’ottima impressione. Poi io l’ho visto anche in allenamento e mi dà l’impressione che sia un giocatore di belle speranze, è giovane e secondo me deve ancora maturare sotto l’aspetto caratteriale ma si vede che ha grandi qualità per diventare un giocatore importante anche perché da quello che ho potuto intuire la porta la vede ed anche tanto – ha spiegato il mister dei giovani biancorossi – deve crescere sotto il profilo caratteriale perché un conto è giocare contro i ragazzi della tua età ed un altro è affrontare un campionato dove sono tutti più grande di te, in questo passo è normale soffrire un po’ e del resto siamo stati tutti giovani e quindi è anche capitato a noi. E’ per questo che magari sta faticando un po’ ad imporsi per adesso ma ripeto, è normale. Dai giovani non si può pretendere che siano pronti da subito per un campionato di B, catapultandoli da un settore giovanile seppur importante come Palermo ad un torneo cadetto si va incontro a qualche problema. Quando incontri uomini di fronte a te fatichi e anche tanto perché ti trovi gente che magari ha potenzialmente almeno cinque o sei anni di esperienza tra i professionisti. Lui deve maturare ma solo giocando e facendo i campionati si completa il percorso di crescita di un calciatore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy