Stampa argentina:”Pastore è poesia, mamma mia!”

Stampa argentina:”Pastore è poesia, mamma mia!”

I complimenti per il talento argentino Javier Pastore, ormai si sprecano e i quotidiani argentini tessono le lodi di quello che per molti è considerato il nuovo Messi. Olé stamane.

Commenta per primo!

I complimenti per il talento argentino Javier Pastore, ormai si sprecano e i quotidiani argentini tessono le lodi di quello che per molti è considerato il nuovo Messi. Olé stamane titola: “Mamma mia!”, parafrasando unespressione tipica di noi italiani quando esclamiamo meraviglia, giocando sul fatto che la rete segnata dal numero 27 rosanero domenica contro il Bologna sia arrivata proprio nel giorno della festa della mamma. “Pastore ha confermato il paragone con Zidane dopo il golazo contro il Bologna nel 4-1 della settima giornata. Ma dopo la rete ha voluto omaggiare sua mamma Patricia nel suo giorno, mostrando quella maglia scritta a mano sotto la camiseta rosanero: “Buona festa, mamma!”. Ma quello che fa in campo è pura poesia, mamma mia…che giocatore! […]I numeri, poi, sono tutti dalla sua parte, lanno scorso al primo anno in Europa ha segnato solo tre gol, questanno in appena 7 partite già sono 4 i centri dellex Talleres, più il quinto segnato al Maribor in Europa League. Dove può arrivare questo giocatore definito da Maradona il maleducato del calcio? Non si sa, ma la mamma Patricia può essere orgogliosa di suo figlio, da cui ha ricevuto un gran premio e soprattutto molto personalizzato. Il calcio di Javier è il calcio di tutti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy