Spinesi:”Peccato perdere così,complimenti ai rosa”

Spinesi:”Peccato perdere così,complimenti ai rosa”

Lex calciatore del Catania, Gionatha Spinesi, una vita a difendere i colori rossoazzurri da qualche settimane ha preso penna e carta per scrivere i suoi pensieri sul calcio curando la rubrica.

Commenta per primo!

Lex calciatore del Catania, Gionatha Spinesi, una vita a difendere i colori rossoazzurri da qualche settimane ha preso penna e carta per scrivere i suoi pensieri sul calcio curando la rubrica “Locchio del gabbiano”. Mediagol.it vi propone leditoriale scritto dallex bomber etneo. “Per vincere una partita servono fondamentalmente due cose importanti: la qualità di squadra, intesa come valore tecnico dei giocatori e la voglia di vincere. In questi ultimi anni il Palermo ha sempre avuto qualcosa in più in termini di qualità di valore dei giocatori in campo, mentre il Catania ha sempre dimostrato di avere più voglia di vincere contro i rosanero – ha scritto su Itasportpress.it – Risultato…negli ultimi 8 derby, il Palermo era riuscito a vincere soltanto una volta. Ieri, il Catania per la prima volta in questi ultimi anni, era superiore a livello di qualità tecnica dei giocatori in campo, bastava giocare la partita con la solita voglia di vincere che ha sempre messo in campo negli ultimi derby e il risultato sarebbe stato scontato, tenendo conto tra laltro, che il Palermo aveva giocatori squalificati, giocatori recuperati allultimo minuto per la partita, una classifica molto difficile e non per ultimo, il rapporto da dover ricucire con i propri tifosi. Al contrario di tutti i pronostici (compreso il mio) invece, le parti si sono invertite. Perchè? Il Catania ha affrontato la partita con uno schieramento in campo (4-3-3) secondo me ideale, cercando proprio di sfruttare la superiorità tecnica in mezzo al campo e con Morimoto (scelta giusta) al centro dellattacco a mettere in difficoltà con la sua rapidità, la difesa palermitana. Fin qui tutto perfetto, sarebbe bastato mettere in campo la giusta cattiveria agonistica che il Catania mostra al Massimino e tutto sarebbe filato liscio. La voglia di vincere in campo, invece, lha messa molto di più il Palermo, meritando e legittimando la vittoria, sotto tutti i punti di vista. Un vero peccato aver perso così! Il Catania è una grande squadra, oltre ad essere una grande società, ma per fare il salto di qualità in classifica deve migliorare assolutamente latteggiamento in trasferta, non tanto come espressione di gioco ma di voglia di fare risultato, come se giocasse in casa. Complimenti al Palermo che ha vinto con merito un derby dominato sin dal 1 minuto. Un abbraccio ai tifosi catanesi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy