SPEZIA-PALERMO 1-0: COMMENTO FINALE

SPEZIA-PALERMO 1-0: COMMENTO FINALE

Finisce 1-0 lanticipo della quinta giornata del campionato di Serie B. Inizia subito forte lo Spezia che nei primi 4 minuti mette sotto il Palermo, loccasione più ghiotta per i liguri arriva.

Commenta per primo!

Finisce 1-0 lanticipo della quinta giornata del campionato di Serie B. Inizia subito forte lo Spezia che nei primi 4 minuti mette sotto il Palermo, loccasione più ghiotta per i liguri arriva con la traversa di Ferrari che grazia Sorrentino e mette paura alla retroguardia siciliana. I rosa appaiono imbrigliati, troppo lunghi e la manovra ne risente dimostrando poca fluidità e, così, a subirne le conseguenze è soprattutto la coppia Hernandez-Lafferty. Al 32 Dybala crea la prima occasione per i suoi, largentino vince un contrasto e spara una bordata centrale, Leali ben posizionato si fa trovare pronto. Il 4-4-2 di Stroppa è ordinato e assicura la copertura di tutti gli spazi del campo. Il Palermo schierato con l’iniziale 4-3-1-2 sembra trovare qualche difficoltà a servire gli attaccanti. Il secondo tempo comincia con un altro ritmo. Al 3 minuto Lafferty impegna con un colpo di testa Leali che viene graziato dalla traversa, sei minuti dopo Hernandez serve un assist al nordirlandese che è bravo a tirare nello specchio della porta, ma anche stavolta il numero 1 dello Spezia si fa trovare pronto. Nel momento migliore del Palermo, arriva la beffa con un innocuo cross di Migliore, deviato da Munoz, che anticipa Sorrentino in uscita. Gattuso decide di cambiare modulo con il passaggio al 4-2-3-1, fuori Ngoyi per Stevanovic e Bolzoni per Di Gennaro. I rosa ci provano soprattutto con Lafferty e Dybala, sul finire del match ci prova anche Stevanovic dalla distanza. Opaca la prestazione di Hernandez che dopo un inizio incoraggiante si spegne tra le maglie di Lisuzzo e Ceccarelli. Palermo rimane a quota 7.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy