Sorella Falcone: “Miccoli inqualificabile”

Sorella Falcone: “Miccoli inqualificabile”

Intervistata da Itasporpress, la sorella del Magistrato ucciso dalla mafia, Maria Falcone, esprime il proprio sdegno sul contenuto delle intercettazioni che vedono Fabrizio Miccoli apostrofare in.

Commenta per primo!

Intervistata da Itasporpress, la sorella del Magistrato ucciso dalla mafia, Maria Falcone, esprime il proprio sdegno sul contenuto delle intercettazioni che vedono Fabrizio Miccoli apostrofare in maniera inqualificabile il Giudice Giovanni Falcone, caduto per mano della mafia. “Non ho aggettivi per qualificare Miccoli, ritengo che non valga nemmeno la pena di spendere una parola. Che una persona dello sport che ha partecipato alle Partite del Cuore, quando dedicava i suoi gol proprio a Falcone e Borsellino, si esprima in quella maniera è inqualificabile. Si vede che preferisce i boss alla legalità. Scarsissima sensibilità: era meglio non partecipare a quelle manifestazioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy