Siviglia: “Con Rossi Palermo arriverà in alto”

Siviglia: “Con Rossi Palermo arriverà in alto”

Sebastiano Siviglia, ex difensore di Lazio e Lecce oggi svincolato e in cerca di squadra, ha parlato del momento del Palermo, vittorioso a Torino e Firenze e ritornato alla vittoria anche in Europa.

Commenta per primo!

Sebastiano Siviglia, ex difensore di Lazio e Lecce oggi svincolato e in cerca di squadra, ha parlato del momento del Palermo, vittorioso a Torino e Firenze e ritornato alla vittoria anche in Europa League contro il Losanna. Intervistato dal “Corriere dello Sport” ha espresso tutta la sua stima verso il tecnico romagnolo che ha avuto per ben 5 anni. “Rossi è uno che oltre a dare ad ogni giocatore il suo posto sullo scacchiere del campo di gioco, è uno che mette i giocatori, in condizione di sapere, cosa faranno i compagni di squadra. Sul campo, ognuno sa perfettamente cosa deve fare e come deve relazionarsi con gli altri. Il segreto del Mister è che riesce a farti sentire sempre all’altezza della situazione, anche quando le qualità tecniche dei giocatori non sono al primo posto sulla scala dei valori. Arriva dalla Lazio, con grande esperienza e con maggiore maturità. A Roma è maturato molto, soprattutto nel­la gestione dello spo­gliatoio e della pres­sione. Col Palermo, può puntare a traguardi prestigiosi perchè ha una di quelle squadre che a lui piacciono. E poi Rossi è un grande organiz­zatore di gioco. Tra i migliori in circolazio­ne. E uno dei pochi maestri di calcio. Ec­co, se devo dire quale è la caratteristica del mister dico che lui inse­gna a giocare a calcio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy