Sirigu: “Ho chiamato Tommasi e in Sardegna…”

Sirigu: “Ho chiamato Tommasi e in Sardegna…”

“I calciatori aiuteranno la Sardegna a non sentirsi più un’isola”. La sua terra è devastata dall’alluvione, ma Salvatore Sirigu ha scoperto di avere tanti amici fra i colleghi.

Commenta per primo!

“I calciatori aiuteranno la Sardegna a non sentirsi più un’isola”. La sua terra è devastata dall’alluvione, ma Salvatore Sirigu ha scoperto di avere tanti amici fra i colleghi giocatori. “Noi italiani siamo spesso divisi – dice ad Ansa.it – ma quando succede una disgrazia, ci diamo una mano: in questi giorni ho ricevuto tantissime telefonate. Così ho chiamato il presidente dell’Aic Tommasi e il dg Grazioli e abbiamo deciso di aprire una sottoscrizione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy