Sirigu: “Felice di non essere famoso”

Sirigu: “Felice di non essere famoso”

“Felice di non essere famoso. La gente si dimentica di me perché gioco in Francia, ma il ct Prandelli no. Per me Buffon è il numero uno e quando deciderà di lasciare sarà.

Commenta per primo!

“Felice di non essere famoso. La gente si dimentica di me perché gioco in Francia, ma il ct Prandelli no. Per me Buffon è il numero uno e quando deciderà di lasciare sarà un onore se lo potessi sostituire. In questi anni però, s è parlato troppo del suo sostituto. Almeno ne avrò contato una trentina”. Lo ha detto alla Gazzetta dello Sport, il portiere del PSG Salvatore Sirigu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy