SIMPLICIO: “TIFOSI ROSA, NON FISCHIATEMI”

SIMPLICIO: “TIFOSI ROSA, NON FISCHIATEMI”

Fabio Simplicio centrocampista della Roma, era partito in sordina, ha atteso il suo momento e adesso si è ricavato il suo importante spazio nella Roma. “Quando si è chiuso il mercato -.

Commenta per primo!

Fabio Simplicio centrocampista della Roma, era partito in sordina, ha atteso il suo momento e adesso si è ricavato il suo importante spazio nella Roma. “Quando si è chiuso il mercato – spiega il brasiliano a Sky Sport 24 – Ranieri ha detto di aver bisogno di tutti e di farci trovare pronti e io ho ascoltato questo e ho lavorato tanto per guadagnarmi la fiducia. Sono venuto qui con un pensiero, portare questa squadra al posto che merita e con la rosa che abbiamo possiamo puntare in alto, ho sempre creduto in questa squadra. Penso di poter vincere qualcosa con questo organico, ma dobbiamo crederci, perchè il campionato è difficile e dobbiamo mettere, grinta e forza, altrimenti è impossibile vincere. Il campionato non si decide adesso, noi ci siamo ripresi e stiamo cercando di essere davanti a tutti, ma fino alla fine sarà emozionante. Ho sempre detto che Pizarro e De Rossi sono quelli che mi hanno dato più fastidio da avversari nel campionato italiano e oggi sono con loro e anche se sono un po più vecchio cerco sempre di imparare e guardo quello che fanno. Giocare con loro a centrocampo a Palermo? Deciderà il mister, io mi farò trovare pronto”.. Poi una domanda dobbligo sulla sfida di domenica prossima al Barbera e il ritorno a Palermo, dove ha militato per 4 stagioni. “Cosa mi aspetto dai tifosi rosa? Spero che non mi fischieranno, anche se lultima volta che lo hanno fatto ho segnato. Spero in una bella accoglienza perchè mi sono trovato bene. Sono sicuro che vado lì tranquillo e convinto di fare bene per la Roma”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy