Simplicio: “A Palermo capito cosa è il calcio”

Simplicio: “A Palermo capito cosa è il calcio”

“Cosa mi viene in mente sentendo la parola Palermo? Una grande amicizia che ho lasciato. Una città stupenda, dove ho tanti bei ricordi”. Fabio Simplicio, intervistato dal canale tematico.

Commenta per primo!

“Cosa mi viene in mente sentendo la parola Palermo? Una grande amicizia che ho lasciato. Una città stupenda, dove ho tanti bei ricordi”. Fabio Simplicio, intervistato dal canale tematico rosanero, è tornato sul suo periodo in Sicilia a due giorni dalla sfida tra i rosa e la sua nuova squadra, la Roma. “Il Palermo mi ha fatto crescere tanto – sottolinea il centrocampista giallorosso – ho imparato ad adattarmi tatticamente a diversi contesti e ad inserirmi nel contesto di una squadra. E a Palermo che ho veramente capito qualera la differenza tra giocare in Italia e giocare in Brasile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy