SERSE COSMI E I SUOI METODI DI ALLENAMENTO UN PO HARD

SERSE COSMI E I SUOI METODI DI ALLENAMENTO UN PO HARD

Di Francesco Caruana Il nuovo allenatore del Palermo, Serse Cosmi, è sempre stato visto come un personaggio bizzarro del mondo del calcio: celebre l’imitazione di Maurizio Crozza a “Mai.

Commenta per primo!

Di Francesco Caruana Il nuovo allenatore del Palermo, Serse Cosmi, è sempre stato visto come un personaggio bizzarro del mondo del calcio: celebre l’imitazione di Maurizio Crozza a “Mai Dire Gol”, così come l’inseparabile cappellino da baseball che il mister perugino indossa durante le partite. Forse però non tutti sanno che, ai tempi in cui allenava il Genoa (stagione 2004-2005, in serie B), Cosmi si inventò un particolare metodo di allenamento per motivare i suoi ragazzi, che venivano da una serie di risultati negativi: la visione di un film porno durante un lungo viaggio in pullman. Quando la notizia trapelò sulla stampa, fu lo stesso Cosmi a confermarla, intervistato dal settimanale ‘Gente’. “Dopo lennesimo pareggio e visto il lungo viaggio, cinque ore di pullman, è stato un modo per arginare il calo dentusiasmo. Era soltanto per sdrammatizzare. E poi una squadra funziona meglio se tra giocatori, allenatore e dirigenti si crea complicità. Anche un film hard può servire a creare un clima affiatato. Io non ci vedo nulla di male”. Inoltre, nell’autobiografia “L’uomo del fiume”, Cosmi scrive senza vergogna che queste tecniche ‘hard’ erano già state messe in pratica in passato. “In più occasioni ho cercato di creare un gruppo. Ho sempre cercato di lavorare prima sulla testa e poi sui muscoli. La formula osè nelle squadre allenate negli anni passati era diventata una scaramanzia vincente. Ai giocatori del Pontevecchio, per esempio, durante ogni trasferta ho fatto vedere film porno; ho portato i calciatori dellArezzo in discoteca, dove tre ragazze si sono spogliate per noi. Tutto questo per amalgamare il gruppo. Ha funzionato. Questi riti erano diventati scaramantici”. Insomma, pare che i giocatori del Palermo debbano prepararsi a nuovi (e stimolanti) metodi per cementare il gruppo e tirare su il morale. Ai tifosi non rimane che augurarsi che questa scossa elettrica possa far bene alla squadra e portare fortuna, dato che quell’anno il Genoa riuscì ad ottenere la promozione in serie A, poi revocata per il tentativo di corruzione nei confronti di alcuni tesserati del Venezia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy