Serie A: introiti sponsor maglie, 1 mln per Palermo

Serie A: introiti sponsor maglie, 1 mln per Palermo

La crisi tocca anche il calcio tanto che il valore dei contratti di sponsorizzazione delle maglie della serie A sono in calo del 23%. Valgono un totale di 57,7 milioni di euro con tre squadre che.

Commenta per primo!

La crisi tocca anche il calcio tanto che il valore dei contratti di sponsorizzazione delle maglie della serie A sono in calo del 23%. Valgono un totale di 57,7 milioni di euro con tre squadre che ancora non hanno uno sponsor di maglia. Il quadro è comunque già chiaro, e segna una flessione del valore complessivo dei contratti rispetto allo scorso campionato (-23%) quando era stata raggiunta quota 75 milioni di euro. Lo calcola l’istituto di ricerca Sporteconomy. Dopo Juventus, Inter e Milan, per valore segue il Napoli: il marchio dell’acqua Lete sulle maglie vale 5,5 milioni. Poco più dei 5 milioni del contratto di Wind/Infostrada per le maglie della Roma. Subito dopo il Cagliari, con 2,5 milioni per il marchio Dahlia Tv come primo sponsor di maglia, e 1,6 milioni per la Regione Sardegna come secondo. 2,5 milioni per il marchio Erg Mobile sulle maglie della Sampdoria. 1,5 milioni in totale per tre sponsor a rotazione sulle maglie del Chievo: Merkur Win, Banca Popolare di Verona, Paluani. Vale la stessa cifra il contratto di Iziplay per le maglie del Genoa. Mentre l’Udinese ha siglato contratti per i marchi Dacia (primo sponsor, 900mila euro), Tipicamente Friulano (in casa, 250mila euro) e Lumberjack (per le trasferte, 200mila euro). Per il Bologna 750mila euro da Bigpoker.it, e 400mila dal secondo sponsor di maglia Cerasarda. Per il Bari 800mila euro dalla Banca Popolare di Bari (primo sponsor) e 250mila da RadioNorba. 1,25 milioni per i marchi Navigare e Banca Monte Parma (secondo sponsor) sulle maglie del Parma. Un milione di euro per “Energia Siciliana” sulle maglie del Catania, la stessa cifra per “Eurobet” del Palermo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy