Serie A: dove si gioca Cagliari-Roma?La situazione

Serie A: dove si gioca Cagliari-Roma?La situazione

La decisione era nellaria, nonostante lottimismo dei più. La Commissione provinciale di vigilanza ha espresso il proprio “niet” allapertura al pubblico della gara tra Cagliari e Roma, prevista.

Commenta per primo!

La decisione era nellaria, nonostante lottimismo dei più. La Commissione provinciale di vigilanza ha espresso il proprio “niet” allapertura al pubblico della gara tra Cagliari e Roma, prevista per domenica prossima, nellimpianto quartese di Is Arenas. Non sussistono le condizioni di sicurezza per consentire il regolare svolgimento dellincontro, affermano in Prefettura. Due le possibilità: 1) la gara si disputerà a Quartu ma a porte chiuse, come accaduto poco più di due settimane or sono, in occasione del match contro lAtalanta; 2) la sfida tra i rossoblù e la truppa di Zeman si giocherà a Trieste, come da indicazioni fornite dal Cagliari alla Lega di Serie A in tema di impianto casalingo. La decisione verrà presa soltanto domani. Intanto il Prefetto di Cagliari Giovanni Balsamo, dopo la cautela espressa nei giorni scorsi riguardo la vendita dei tagliandi, ha espresso il proprio parere: “Sono stati venduti dei biglietti – le parole del prefetto, a margine della conferenza stampa sul bilancio dellattività delle forze di polizia nel corso dellestate – Ora è necessario quantificare e fare delle valutazioni. Per la disputa della partita bisogna ricordare anche le prerogative della Lega Calcio e dellOsservatorio”. Rispetto alla vigilia di Cagliari-Atalanta, gara per la quale era stato dato il via libera almeno per le porte chiuse, la differenza sta proprio nel fatto che il Cagliari nei giorni scorsi aveva già messo in vendita al pubblico i tagliandi per i settori Distinti e le due Curve. Potrebbe, dunque, tornare di attualità “lesilio” a Trieste, dove i rossoblù hanno disputato le ultime partite interne dello scorso campionato e, in questa stagione, la vittoriosa gara di Coppa Italia contro lo Spezia. Ciò che è certo è che non esiste alcuna possibilità, nessuno spiraglio, per lapertura anche solo parziale dello stadio di Is Arenas al pubblico: “E una decisione definitiva – ha concluso Balsamo – ma per il futuro ci aspettiamo una collaborazione del Cagliari calcio per risolvere questo problema. Siamo i primi a voler trovare una soluzione per uscire da questa situazione: da parte nostra cè la massima disponibilità”. Da Viale la Plaia, intanto, nessun segnale: sul sito ufficiale rossoblù campeggiano ancora gli avvisi per la vendita dei biglietti per la gara di domenica. Nelle prossime ore è attesa una presa di posizione da parte del presidente Cellino, che nelle scorse settimane si era detto fiducioso nellapertura dello stadio ad almeno 12.500 spettatori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy