Serie A: difensore trovato positivo ad anti-doping

Serie A: difensore trovato positivo ad anti-doping

Salterà solo un turno di campionato il giocatore che è stato trovato positivo al test dell’anti-doping: niente Juventus-Sassuolo per il centrale difensivo nero-verde Francesco Acerbi,.

Commenta per primo!

Salterà solo un turno di campionato il giocatore che è stato trovato positivo al test dell’anti-doping: niente Juventus-Sassuolo per il centrale difensivo nero-verde Francesco Acerbi, penalizzato per via di un farmaco utilizzato per combattere il tumore al testicolo: la squalifica non sarebbe scattata se il diretto interessato avesse comunicato alla Nado (agenzia nazionale anti-doping) tale cura. Ricordiamo che lo scorso 14 luglio i medici avevano diagnosticato ad Acerbi il tumore benigno ad un testicolo e, 12 giorni dopo l’operazione, il difensore era tornato ad allenarsi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy