Scommesse: patteggiano tre giocatori, due ex rosa

Scommesse: patteggiano tre giocatori, due ex rosa

Hanno patteggiato la pena ad un mese di reclusione Cristian Stellini, ex assistente di Antonio Conte alla Juventus ed ex giocatore del Bari, e gli ex calciatori di Palermo e Bari Davide Lanzafame e.

Commenta per primo!

Hanno patteggiato la pena ad un mese di reclusione Cristian Stellini, ex assistente di Antonio Conte alla Juventus ed ex giocatore del Bari, e gli ex calciatori di Palermo e Bari Davide Lanzafame e Nicola Santoni. I fatti contestati ai tre – riporta Ansa.it – riguardano la presunta combine di due partite dei campionati di serie B 2007-2008 e 2008-2009, Salernitana-Bari e Bari-Treviso, vendute dai biancorossi – secondo l’accusa – per complessivi 220mila euro. Il patteggiamento è stato ratificato oggi nel corso della prima udienza dei processo a 24 imputati, nell’ambito di uno dei filoni baresi sul calcioscommesse. Il giudice – come già avvenuto nei mesi scorsi con Andrea Masiello e Marco Esposito – ha riconosciuto il corretto comportamento processuale degli imputati, per aver donato somme di denaro (7mila euro ciascuno, corrispondenti al guadagno illecito per ciascuna combine) in favore del Seminario Arcivescovile di Bari.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy