Sarri: “Allenatori giovani inesperti, non pronti”

Sarri: “Allenatori giovani inesperti, non pronti”

Il tecnico dellEmpoli, attuale capolista della Serie B, Maurizio Sarri, ai microfoni di calciomercato.it ha spiegato il suo punto di vista sulla “moda” di lanciare in panchina un giovane ex.

Commenta per primo!

Il tecnico dellEmpoli, attuale capolista della Serie B, Maurizio Sarri, ai microfoni di calciomercato.it ha spiegato il suo punto di vista sulla “moda” di lanciare in panchina un giovane ex calciatore senza esperienza, facendo riferimento in particolare a Pep Guardiola, punto di riferimento vincente di questa categoria. “A volte si inseguono delle mode che possono diventare pericolose. Guardiola al Barcellona: è nato tutto da lì e leccezionalità è stata trasformata in normalità. Tanti saranno anche bravi e avranno un grande futuro, però alcuni non sono ancora pronti”. Sarri ha anche parlato degli allenamenti dell’Empoli, svolti per la maggior parte delle volte a porte aperte, per permettere ai tifosi di restare sempre vicini alla squadra. “Viviamo in un ambiente familiare, è nata un’amicizia con chi ci viene a vedere in settimana. Non mi permetterei mai di negargli la gioia di assistere ai nostri allenamenti. E poi è importante anche per la squadra essere circondata da persone che ci vogliono bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy