Salvaggio:”TIFOSI PRESI IN GIRO,SERVE ONESTÀ”

Salvaggio:”TIFOSI PRESI IN GIRO,SERVE ONESTÀ”

“Non voglio criticare Zamparini, è grazie a lui che siamo arrivati a grandi livelli, mi ricordo quando il Palermo giocava nei campetti. Però, entro tre anni, senza Rossi è.

Commenta per primo!

“Non voglio criticare Zamparini, è grazie a lui che siamo arrivati a grandi livelli, mi ricordo quando il Palermo giocava nei campetti. Però, entro tre anni, senza Rossi è quasi impossibile che si possa lottare per lo scudetto. Bisogna avere un po’ più di onestà verso i tifosi e non prenderli in giro, poi la piazza si aspetta chissà cosa. Basterebbe dire che il mercato che può fare il Palermo è andare a cercare i giovani per poi rivenderli per esigenze di bilancio. Su questo sono d’accordissimo con Zamparini, però credo che con Delio Rossi sarebbe bastato poco per fare il grande salto. Quella del patron di Viale del Fante è una scelta aziendale e la rispettiamo. Se dovesse arrivare lo sceicco, ben venga. Però la gente non deve rimanerci male, noi possiamo lottare per un posto in Europa League. Non è corretto illudere i tifosi parlando di Champions o scudetto”. Questo il pensiero del comico palermitano Sasà Salvaggio che ieri ha detto la sua in merito al divorzio tra Rossi e Zamparini intervenendo nel corso della diretta televisiva ‘Football Mediagol’.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy